PALMARES NSP 1984



La "Nuova Società Peschiera 1984"
ha partecipato a ventinove edizioni della
"Festa di Primavera e dei carri di pensiero"
conseguendo i seguenti piazzamenti e premi:



Anno 2017: "L'insostenibile leggerezza dell'etere"1° classificato
Anno 2016: "La verità nascosta"3° classificato
Anno 2015: "Un dono di Dio"1° classificato
Anno 2014: "Poveri Illusi" - 2° classificato
Anno 2013: "Meno di zero" - 3° classificato - 1° classificato sfilata NOTTURNA
Anno 2012: "Continenti scomparsi" - 1° classificato - 1° classificato sfilata NOTTURNA
Anno 2011: "3D" - 2° classificato - 1° classificato sfilata NOTTURNA
Anno 2010: "Calamitati" - 3° classificato
Anno 2009: "La misura della solitudine" - 1° classificato
Anno 2008: "Un centimetro alla volta" - 1° classificato
Anno 2007: "Le colonne d’Ercole" - 1° classificato
Anno 2006: "La cruna dell’ago" - 1° classificato
Anno 2005: "Aufheben" - classificato
Anno 2004: "Con i piedi saldamente appoggiati sulle nuvole" - 1° classificato
Anno 2003: "Più in alto delle scimmie, più in basso degli angeli" - 2° classificato
Anno 2002: "Controvento" - 1° classificato
Anno 2001: "Un ultimo giorno di festa" - 1° classificato
Anno 2000: "Un mondo perfetto" - 1° classificato
Anno 1999: "Spazio 1999" - 1° classificato
Anno 1998: "Forme di vita" - 2° classificato
Anno 1997: "Trash" - 2° classificato
Anno 1996: "Astruso" - 3° classificato
Anno 1990: "L’altro" - 3° classificato
Anno 1989: "Gaia, il pianeta vivente" - 3° classificato
Anno 1988: "Arte" - 2° classificato
Anno 1987: "Il sole e la luna nera" - 1° classificato
Anno 1986: "Sulla terra esiste un gigante -2" - 1° classificato
Anno 1984: "1984" - 3° classificato
Anno 1981: "Dalla Costituzione la forza per un futuro diverso" - 3° classificato


L’esito della classifica stilata dopo la sfilata diurna e dal 2007 anche per quanto riguarda la sfilata notturna, stabilisce il vincitore della “Festa di Primavera” e assegna anche il cosiddetto Trofeo “Festa di Primavera”, solitamente un opera d'arte in ceramica realizzata da celebri artisti italiani.

Il Trofeo viene rimesso in palio di anno in anno, fino a chè una delle società costruttrici se lo aggiudica per tre volte, vincendolo quindi a titolo definitivo.
L'anno seguente viene quindi realizzato e messo in palio un nuovo Trofeo.

La Nuova Società Peschiera vanta nel suo palmares quattro trofei.

Tre Trofei “Festa di Primavera”, vinti definitivamenti dopo i primi posti del 2001, 2006, 2009 e il 1° trofeo della storia della Festa di Primavera per quanto riguarda le sfilate notturne, vinto definitivamente dopo il primo posto del 2013.






















2 commenti:

Anonimo ha detto...

Solo dopo che se ne è andata quella strana roba che mi prende allo stomaco durante la sfilata del 25 aprile, quella specie di vuoto prolungato, come quando stai decollando con l'aereo, solo a quel punto riesco a vedere il carro, un carro che non c'è più materialmente, perchè i figuranti sono scesi da un pezzo e lo stiamo già distruggendo.
Solo allora, in fotografia, riesco a guardarlo per bene, e mi prende una specie di sottile nostalgia, pensando a tutto il tempo che ci abbiamo dedicato, ma anche una strana euforia.
Ieri sera, alla proiezione delle foto, ho visto un carro molto bello, bello non perchè carino, ma bello perchè massiccio, potente, perfetto per comunicare quello che intendeva dire.
Beh, Claudio è un genio del crimine, e lui queste cose le sapeva già da molto tempo prima, visto che il carro se lo immagina da subito, ma per me è stata una sorpresa.
Ho notato anche un'altra differenza con le altre società: l'uso minimo del trucco e delle acconciature, che mi sembra valorizzino l'espressione dei figuranti.
Una bella serata davvero.
Sorprendente.
A parte il Povero Spadoni con sguardo romantico in sottofondo; ha sempre quell'aria che sembra dire: Oddio, per me non sta su...
va da se, che Spadoni è una leggenda.
Comunque.
In un film di Sergio Leone, Clint Eastwood dice una grande verità.
"Quando l'uomo con la pistola incontra l'uomo con il fucile, l'uomo con la pisola è un uomo morto".
per quel poco che contano i carri nell'andamento del pianeta terra, mi sento di dire che noi, la Nuova Società Peschiera 1984, siamo gli uomini con i fucili...

Cristiano

Alessandro ha detto...

Credo che il video in questione fosse questo: https://www.youtube.com/watch?v=pIeFEw0JiZE

Alessandro Lanzoni